Gli allievi del corso meccanici, l’A.T. Francesco Carnovale, coordinati dall’Ing. Domenico Contartese, hanno costruito nei laboratori di meccanica un’attrezzatura per riprodurre il celebre esperimento del pendolo di Foucault, che dimostrò per la prima volta, nel 1851, il moto di rotazione della terra. I ragazzi con un certo entusiasmo e partecipazione hanno realizzato il pendolo utilizzando una sfera di ferro del peso di 6 Kg ed un filo di acciaio del diametro di 1,2 mm, fissato al soffitto della palestra alta circa 6 m.

Leggi tutto...